Loader

Hyundai i30: primi dettagli del restyling

Dopo quattro anni, la Hyundai i30 subirà una serie di modifiche, con un design decisamente rinnovato. Debutto al Salone di Ginevra.

Hyundai i30: primi dettagli del restyling

STILE RIVISTO – Al prossimo Salone dell’auto di Ginevra (il 3 marzo), insieme alla nuova generazione dell’utilitaria i20, ci sarà anche la versione aggiornata della compatta Hyundai i30, che si prepara così a rispondere alla rivale Volkswagen Golf. Sul mercato dal 2016, la i30 sarà rivista in tutte le sue varianti, comprese le Fastback e Wagon.

CHE GRINTA – Come si nota dall’immagine di anticipazione, la Hyundai i30 del 2020 avrà un frontale con tratti più scolpiti e una inedita mascherina ad accentuare la larghezza della parte anteriore, dove spiccano inoltre i nuovi fari a led. Le aperture nel fascione diventano ancora più ampie, dando al frontale dell’allestimento N Line (nelle foto) un look ancora più grintoso. L’N Line, per la prima volta, sarà ordinabile anche per la Wagon.

 

Qualche anticipazione:

La Hyundai rilascerà nelle prossime settimane ulteriori immagini del facelift, rivelando altre novità relative, questa volta, al posteriore (dotato di rinnovati gruppi ottici e paraurti), ai cerchi di lega da 16’’, 17’’ e 18’’ e al design degli interni, migliorati con un nuovo quadro strumenti digitale e un più ampio display da 10,25’’. Insieme alla nuova i30, inoltre, la Casa lancerà anche un’inedita versione N Line della variante Wagon, che andrà ad ampliare la gamma degli allestimenti sportivi riservati al modello.

Richiesta consulenza
Superiore
Open chat
Salve,
Come possiamo aiutarti?
Powered by