La nuova frontiera della guida autonoma

La nuova frontiera della guida autonoma

La nuova frontiera della guida autonoma

Leggere tranquillamente un articolo, sorseggiare una tazza di caffè o chiacchierare con un amico, sono azioni che svolgiamo di giorno in giorno, ma assumono una connotazione totalmente differente quando queste azioni non vengono svolte ad un comunissimo tavolino di un bar, ma in auto a ben 130 km/h sull’autostrada.

Fino ad oggi uno scenario del genere sembrava impossibile, quasi fantascienza! Eppure, la BMW è riuscita ad abbattere la nuova frontiera della guida autonoma.

Guida autonoma di Livello 3

In base alla scala usata convenzionalmente per indicare il livello di “guida autonoma” raggiunto, siamo saliti su un’auto capace di fare tutto praticamente da sola, senza bisogno dell’intervento umano.

Il tutto al volante di una BMW classe 5 G30 di ultimissima generazione, equipaggiata con una tecnologia avanzatissima, ma ancora in fase di sviluppo.

Infatti, i tecnici della BMW hanno tenuto a precisare che si trattava comunque di un livello 3 ancora in fase prototipale e quindi non disponibile sui modelli di serie, venduti in concessionaria, men che meno sulla nuova Serie 5. Ma i tempi d’attesa non saranno troppo lunghi infatti, la Casa di Monaco ha annunciato che questa stessa tecnologia, ancora più completa e perfezionata, sarà disponibile a partire dal 2021.

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Superiore
×
Salve,
Come possiamo aiutarti?

Hai bisogno di AIUTO? CLICCA QUI